Liceo per le Scienze

Classico e Scientifico insieme

MODULI

Articoli di presentazione del Liceo per le Scienze. Si ringraziano i direttori delle Rivista e delle Case Editrici per il cortese permesso di pubblicazione on line dell’articolo

AUFIDUS

Il Liceo per le Scienze 

LATINO E GRECO

 Latino e Greco: due discipline scientifiche

LICEO PER LE SCIENZE

Dall’anno scolastico 2005-06 è stata attivata su due corsi la sperimentazione denominata Liceo Classico per le Scienze e con l’attuale riforma dei Licei quella sperimentazione è diventata un indirizzo che ha come finalità didattica una solida formazione culturale classica, completata e integrata da conoscenze più prettamente scientifiche e da esperienze laboratoriali.

Il liceo classico per le Scienze concorre allo sviluppo del rigore scientifico, della precisione metodologica e della chiarezza logico-espositiva, nella convinzione che ogni disciplina, anche se formalmente umanistica, debba essere affrontata in una prospettiva scientifica. Questa curvatura del curricolo è sensibile ad un mondo dell’Università e del lavoro che richiede un bagaglio tecnico-scientifico sempre più ampio.

Utenti potenziali sono gli studenti che, pur interessati a discipline storico-linguistiche, guardano con attenzione a quelle scientifiche, anche in vista di una futura scelta universitaria.

La ricchezza di questo curricolo, di efficacia ormai solida e comprovata, lo rende una scelta ottima per affrontare con sicure basi propedeutiche qualsiasi tipo di Facoltà universitaria.

L’indirizzo del Liceo Classico per le Scienze:

  • valorizza, nelle diverse discipline, la pratica del laboratorio (scienze, chimica, informatica, biotecnologie);

  • offre spazi di attività modulari per sviluppare competenze matematiche aggiuntive (logica, probabilità, statistica);

  • guarda con attenzione alle novità di questi ultimi anni (come le biotecnologie o le neuroscienze; la lingua inglese come strumento comunicativo d’elezione per le nuove scienze).

Le attività del Liceo Classico per le Scienze sono svolte in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, in particolare con la Scuola di Scienze della Natura.

Questo sito usa cookies e mantiene dati personali al fine di migliorare la navigazione del sito