Notizie dal Liceo

La classe terza delta del nostro Liceo ha partecipato al programma televisivo “Per un pugno di libri“, vincendo il confronto con il Liceo Mercalli di Napoli sul libro di Calvino “La giornata d’uno scrutatore”.
Pubblicato nel 1963 il libro si ispira a un’esperienza personale dello scrittore, che da candidato del PCI, si era trovato a visitare il seggio elettorale allestito al Cottolengo di Torino. Lì i malati venivano indotti a votare per l’allora partito di maggioranza: la Democrazia Cristiana. Nel romanzo infatti, il giovane protagonista, Amerigo Ormea, è uno scrutatore comunista inviato dal partito al Cottolengo proprio per vigilare sulla consolidata abitudine di manipolare il voto dei malati. Ma davanti a quel “mondo” e a quel dolore, e soprattutto di fronte all’abnegazione con cui i pazienti vengono accuditi da una suora, la fede marxista del protagonista entra in crisi. Amerigo Ormea comincia a porsi più di una domanda sulla vita e sul perché del dolore: “l’umano arriva dove arriva l’amore; non ha confini se non quelli che gli diamo”.
Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.