Notizie dal Liceo

Volge al termine un anno denso di momenti drammatici, conseguenza di inaspettati eventi che hanno costretto ognuno di noi a ripensare alle proprie abitudini e a riconsiderare, attraverso prospettive differenti, tutto ciò che ci appariva come il naturale e ovvio fluire della nostra quotidianità.
Anche i più elementari diritti di ciascuno – il lavoro, lo studio, la gestione del tempo libero – sono divenuti precari e, pertanto, ancora più preziosi.
In questi lunghi mesi di lontananza, di rinunce e di isolamento abbiamo sperimentato – e sperimentiamo tuttora – il senso di smarrimento di chi, in attesa che da un momento all’altro ogni cosa possa tornare ad essere come prima, non vede all’orizzonte gli attesi segni premonitori della conclusione di questo ininterrotto periodo di sacrifici.
Vorrei potervi rassicurare riguardo ad una prossima e rapida ripresa delle attività in presenza, che tutti noi auspichiamo e di cui siamo convinti sostenitori; ritengo però che ad oggi non ve ne siano le adeguate premesse.
Lo sforzo richiesto ad ognuno di noi è notevole poiché, come comunità scolastica, individui e singoli cittadini, abbiamo il dovere di non sprecare le occasioni che si presentano per riuscire ad essere migliori, per ampliare le nostre esperienze e rafforzare le nostre relazioni agendo quotidianamente con coerenza e impegno impegno, malgrado tutto.
Ringrazio dunque i molti che hanno agito con energia e dedizione collaborando fin da subito per consentire l’avvio e la realizzazione di numerosi progetti ed attività; coloro che affrontano con pazienza e determinazione gli ostacoli quotidiani derivanti dalla la complessa gestione della didattica a distanza e dall’osservanza delle rigide norme restrittive; coloro che nonostante le fatiche ricorrenti operano e studiano con ottimismo e fiducia e coloro che con generosità creano e rafforzano legami e relazioni positive e dense di significato. Tutti voi rappresentate la certezza che insieme potremo farcela.
Con la certezza di interpretare il pensiero di molti, a auguro a tutti noi di trascorrere serenamente ed in buona salute questo prossimo periodo di festività nell’attesa di un Nuovo Anno che possa riportarci gradualmente a riscoprire il senso e la ricchezza di una rinnovata e più consapevole normalità.
A voi tutti Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Paola DE FAVERI

FIRMATO_CD_38_Auguri del Dirigente scolastico

Questo sito usa cookies e mantiene dati personali al fine di migliorare la navigazione del sito