AGON 2018

Carissimi studenti e professori, anche quest’anno il liceo Alfieri si rivolge a voi con il suo Αγον, competizione di traduzione dal Greco giunta alla sua quindicesima edizione. Pur presentando il progetto la sua articolazione solita già collaudata (cinque sezioni: ginnasio, prima liceo, seconda-terza liceo, internazionale, multimediale), per questa edizione vogliamo attirare l’attenzione su un’importante novità riguardante gli studenti di nazionalità italiana.

Per favorire una partecipazione più sensibile alla prova, che avrà luogo VENERDÌ 20 APRILE dalle ore 11.30 alle 17.30, il liceo offre a tutti gli studenti e docenti accompagnatori provenienti da scuole del Centro e del Sud Italia OSPITALITÀ TOTALMENTE GRATUITA PRESSO FAMIGLIE DEI NOSTRI ALLIEVI per i giorni 19, 20, 21 Aprile.

In questo modo per gli studenti di regioni anche lontane dal Piemonte ed i loro accompagnatori le uniche spese da affrontare sarebbero quelle del viaggio. Si è pensato di offrire questa possibilità tenendo conto di quanto possano incidere le spese di pernottamento in albergo per partecipare alla prova ed anche della splendida riuscita che questa formula ha avuto già da tre anni per gli studenti provenienti dall’estero: si creano rapporti di amicizia tra gli studenti e i docenti ospitati e le famiglie ospitanti che spesso sfociano in veri e propri scambi culturali perduranti nel tempo e di reciproca soddisfazione. Pensiamo quindi di fare cosa gradita nel’estendere questa opzione anche a tutti gli studenti e docenti italiani, escludendo soltanto il nord d’Italia.

Due ultime notazioni:

  1. sul sito quanto prima verrà anche pubblicato il testo greco che sarà al centro della progettazione multimediale per la relativa sezione del concorso
  2. sempre sul sito saranno pubblicati tra breve il “bando/regolamento” e il “benvenuto” dell’edizione di quest’anno dell’Agon, che saranno anche inviati via email a tutte le scuole interessate del territorio nazionale e all’estero.

Aspettando con fiducia le vostre iscrizioni a partire dal Gennaio 2018 e sperando di incontrare il vostro favore per le novità proposte, vi diamo un ARRIVEDERCI al 20 Aprile prossimo!

Il Liceo Classico Alfieri, per favorire la partecipazione di studenti e accompagnatori provenienti da tutte le regioni d’Italia con l’esclusione del Piemonte o dall’estero, che non desiderano avvalersi dell’ospitalità in famiglia, presenta una lista di alberghi ubicati nelle vicinanze dell’istituto con relativi indirizzi e numeri telefonici:

  • D’Azeglio, via Menabrea 20 – 011/ 6670574 – giottohotel@libero.it

  • Due mondi, via Saluzzo 3 – 011/ 6698981 – 2mondi@hotelduemondi.it

  • Giotto, via Giotto 27 – 011/ 6637172 – giottohotel@libero.it

  • Plaza, via Petitti 18 – 011/ 6632424 – info@hotelplazatorino.it

  • Valentino du Parc, via Giotto 16 – 011/ 673932 – info@hotelvalentino.it

La prenotazione, a carico dei partecipanti, dovrà essere fatta in tempi ragionevolmente ristretti.

Per coloro che pernotteranno la sera precedente lo svolgimento della gara (19 aprile), è prevista una cena in pizzeria, offerta dal Liceo Alfieri.

Sarà inoltre possibile nei giorni 20, 21 e 22 Aprile visitare i seguenti siti di interesse artistico: museo Egizio, museo del Cinema, reggia di Venaria.

Si prega quindi di segnalare con il modulo presente in questa pagina l’eventuale adesione sia alla cena in pizzeria sia alla visita dei siti sopraindicati, scegliendo tra le possibili opzioni, entro e non oltre il primo Aprile in modo da poter organizzare al meglio la gestione delle iniziative.

Augurandoci che le nostre proposte possano soddisfare le esigenze di docenti e studenti, ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.

Vi aspettiamo!

L’Agon si articola in tre diverse sezioni tradizionali, una riservata agli studenti del ginnasio, una a quelli di prima liceo e una a quelli di seconda e terza liceo, e una sezione sperimentale multimediale.

Sezione ginnasio: la prova consiste nella traduzione di un testo significativo, corredata da quesiti di comprensione e di elaborazione.

Sezione prima liceo: la prova consiste nella traduzione di un testo in prosa, corredata da un commento filologico-linguistico e contenutistico che evidenzi i temi trattati.

Sezione seconda e terza liceo: la prova consiste nella traduzione di un testo in prosa o versi, a scelta dello studente, corredata da un commento filologico-linguistico e contenutistico che evidenzi i temi trattati.

▪ Ciascuna scuola potrà concorrere nelle tre sezioni suddette con 6 studenti complessivamente. Le domande di partecipazione, corredate dagli elementi richiesti, dovranno essere trasmesse al Liceo Alfieri via e-mail all’indirizzo antonella.candido@liceoalfieri.it oppure direttamente dal sito del liceo Alfieri (www.liceoalfieri.it – link Agon) improrogabilmente entro e non oltre il 6 Aprile 2018.

▪ E’ richiesto a ciascuna istituzione scolastica, a prescindere dal numero degli studenti che si intendono iscrivere, un unico contributo di € 35,00 da versare tramite bonifico bancario sul conto della tesoreria del liceo Alfieri con il seguente IBAN : IT10O0100003245114300317194 (il quinto elemento del codice è la lettera O)

▪ La prova si svolgerà il giorno 20 aprile 2018 alle ore 11.30, nei locali del Liceo Classico “Vittorio Alfieri”. Tempo massimo a disposizione: 6 ore. E’ previsto un servizio di Accoglienza in loco a partire dalle ore 10.30.

▪ Per assicurare riservatezza e imparzialità di giudizio la prova verrà svolta secondo le modalità in uso nei pubblici concorsi. È concesso esclusivamente l’uso dei vocabolari greco-italiano e italiano.

Sezione sperimentale multimediale : al fine di promuovere approcci al mondo dell’antico che sappiano far uso delle nuove tecnologie si ripropone la sezione multimediale dell’Agon con le seguenti regole:

  1. La sezione è unica: possono partecipare alla sezione multimediale studenti sia di ginnasio, sia di liceo, sia individualmente, sia a gruppi di massimo dieci persone.

  2. Ogni scuola potrà partecipare con al massimo due lavori. Non c’è incompatibilità fra la partecipazione alla sezione multimediale e la partecipazione alle sezioni tradizionali.

  3. La prova consiste nella traduzione commentata per via multimediale di un testo significativo della letteratura greca, allegato al presente bando.

  4. Le parti testuali del lavoro potranno essere redatte in italiano, inglese, francese, tedesco.

  5. Verranno forniti solo il testo e i suoi estremi bibliografici. Il titolo preciso del lavoro sarà assegnato dagli autori.

  6. Il contenitore multimediale scelto per l’elaborazione dovrà includere il testo, la traduzione, e tutto quanto l’autore o gli autori ritengano opportuno per la sua completa fruizione (suoni, video, immagini, link esterni, ecc.). Il commento potrà essere di qualunque tipo: filologico, linguistico, storico, artistico, o una qualunque combinazione di questi aspetti.

  7. Il lavoro andrà redatto in forma multimediale; a titolo di esempio, potranno essere accettabili presentazioni PowerPoint (o cloni), Mindomo, Prezi, ecc.

  8. A titolo d’esempio, il commento potrà strutturarsi in forma di lezione sul passo scelto, di poster scientifico multimediale, o in qualunque altro modo gli studenti ritengano opportuno.

  9. I font greci dovranno essere in formato Unicode; in caso contrario, dovrà essere fornito il font greco usato.

  10. Il lavoro deve contenere in intestazione o in calce il nome degli autori, la classe e la scuola.

  11. I lavori forniti dovranno avere carattere originale, e dovranno essere inediti sotto qualsiasi forma. Ove la traduzione o qualsiasi altra parte del lavoro non siano a cura degli autori, ciò dovrà essere indicato.

  12. Il lavoro sarà valutato da una commissione composta da docenti universitari e esperti in tecnologie multimediali. Si valuterà il complesso costituito dall’efficacia del commento, dalla sua integrazione con lo strumento scelto e dalla padronanza delle tecnologie impiegate.

  13. Nel modulo di iscrizione gli autori dovranno dichiarare di rilasciare il loro lavoro secondo la licenza Creative Commons Attribuzione – non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (In breve: libertà di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest’opera e di modificare quest’opera).

  14. La commissione non può intrattenere alcuna corrispondenza con gli autori per eventuali problemi tecnici. Qualora il file risulti corrotto, o per qualunque motivo tecnico la commissione non possa aprirlo, il lavoro non potrà ovviamente essere valutato; non verrà data alcuna comunicazione agli autori, né verrà dato alcun feedback ai partecipanti, a eccezione della ricevuta di ritorno, che verrà inviata agli autori (si prega comunque di inserire la voce “Ricevuta di ritorno” al momento dell’invio definitivo del prodotto). Il prodotto multimediale dovrà pervenire entro il 15 aprile 2018 al seguente indirizzo e-mail: agon@liceoalfieri.it

  15. La commissione si riserva il diritto di non attivare la sezione in assenza di un numero congruo di partecipanti e di non assegnare il premio in assenza di uno standard qualitativo giudicato accettabile. In tal caso i prodotti pervenuti entro la data-limite fissata verranno reinviati ai rispettivi mittenti.

N.B.: Il testo da elaborare in formato multimediale sarà pubblicato sul sito della scuola.

▪ I vincitori dell’Agon saranno proclamati, a giudizio insindacabile, dalla Commissione che sarà presieduta e composta da docenti universitari.

▪ I vincitori riceveranno i seguenti premi:

Sezione ginnasio Sezione prima liceo Sezione seconda e terza liceo

  • 1° classificato: € 700 1° classificato: € 700 1° classificato: € 700
  • 2° classificato: € 500 2° classificato: € 500 2° classificato: € 500
  • 3° classificato: € 300 3°classificato: € 300 3° classificato: € 300

Sezione multimediale

Premio unico per il prodotto vincitore: € 700

Sezione internazionale

Premio unico : € 700

▪ Una borsa di studio istituita in memoria del prof. Ruggero Stefanini, già docente di Letteratura Italiana all’Università di Berkeley (U.S.A.) e della cugina, Germana Cipriani, madre del prof. Rapalino, docente responsabile del progetto Agon, ai quali sarà intitolato il primo premio della sezione seconda e terza liceo, coprirà l’intero ammontare dei premi delle sezioni ginnasio, seconde e terze liceo e parzialmente della sezione multimediale ed internazionale. Infine il primo premio della sezione ginnasio viene intitolato alla memoria del prof. Salvo Iarrera, prematuramente scomparso .

▪ Si rende presente che la partecipazione alla prova è estesa anche a studenti provenienti da licei classici ubicati in altri Stati europei.

▪ La premiazione avverrà nel mese di maggio 2018. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato.

▪ A tutti gli studenti italiani non residenti nella regione Piemonte e ai loro accompagnatori come pure a tutti gli studenti stranieri e ai loro accompagnatori verrà offerta la possibilità di pernottare gratuitamente presso famiglie di allievi del liceo organizzatore.

Per ulteriori informazioni, gli interessati potranno contattare via e-mail i seguenti docenti: Antonietta Maria Panza (antonietta.panza@gmail.com), Edoardo Rapalino (edoardo.rapalino@istruzione.it) e per altre informazioni relative all’organizzazione contattare la signora Antonella Candido (antonella.candido@liceoalfieri.it)

AGON 2018
20 April 2018 11:30
Liceo Alfieri, C.so Dante, 80 - Torino
AGON 2017
31 March 2017 10:00
Liceo Alfieri, Corso Dante 80 - Torino
Pi Day 2018
14 March 2018 8:30
Torino, Corso Dante 80 - Torino