Notizie dal Liceo

ALLE CLASSI II e III LICEO

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO-Dipartimento di Giurisprudenza

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, al fine di individuare e realizzare strategie efficaci di orientamento agli studi giuridici propone alle scuole un laboratorio dal titolo “Ditattica innovativa e giustizia: dalla law in books alla law in action”.

Il percorso laboratoriale si rivolge a studenti del triennio e prevede tre incontri pomeridiani per un totale di 7 ore presso il Liceo nei mesi di ottobre e novembre più un incontro al mattino nel mese di dicembre presso il Campus Einaudi.

Ai partecipanti verranno proposti quesiti, esercizi e giochi di ruolo a partire dai quali sarà possibile sviluppare la riflessione del gruppo su alcuni temi di rilevante attualità legati alla giustizia e all’accesso ai diritti fondamentali.

Gli incontri saranno condotti da un team composto da docenti, professionisti e studenti di giurisprudenza.

La proposta formativa si articola nei seguenti incontri:

  1. Incontro “La legge è uguale per tutti”. Gli studenti saranno attivamente coinvolti in un gioco di ruolo sui temi del rapporto tra società, legalità, pena, carcerazione e giustizia. L’incontro avrà una durata di 3 ore e verrà gestito da docenti e tutor del Dipartimento di Giurisprudenza.

  2. Incontro “Senza casa, senza diritti?” Gli studenti saranno guidati, attraverso dinamiche interattive e la riflessione attiva, alla comprensione delle problematiche giuridiche connesse alla condizione delle persone senza fissa dimora. L’incontro sarà gestito da professionisti e volontari dell’Associazione Avvocato di Strada. La durata prevista di due ore

  3. Incontro “Lo sfruttamento lavorativo”. Il ricorso alla dinamica interattiva permetterà agli studenti di avvicinarsi, contemporaneamente, a questioni legate al riconoscimento dei diritti in ambito lavorativo ed al drammatico e attuale fenomeno dello sfruttamento. L’incontro sarà gestito da avvocati specializzati in dritto dell’immigrazione e da tutor dell’università. La durata prevista è di due ore.

Gli studenti interessati devono lasciare il loro nominativo nell’apposita cartellina all’ingresso entro venerdì 4 ottobre

Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.