Notizie dal Liceo

L’alternanza scuola-lavoro è un’ attività scolastica obbligatoria per studenti e studentesse degli ultimi tre anni delle superiori, i quali, attraverso le diverse esperienze, consolidano le conoscenze acquisite e testano sul campo le proprie attitudini.

Nelle settimane di marzo e di aprile 2019 le classi seconde del Liceo della Comunicazione sono andati nella sede del quotidiano “La Stampa”, dove hanno potuto ampliare la loro preparazione.

In particolare i ragazzi hanno visitato il museo, seguito lezioni tenute da due giornalisti, che da molti anni lavorano per il quotidiano, ed hanno incontrato altri nomi importanti nel panorama contemporaneo tra cui Raffaella Silipo, Cristina Caccia, Angelo Conti e Domenico Quirico, i quali hanno parlato della loro esperienza lavorativa.

Durante le diverse giornate hanno preso parte alle riunioni mattutine delle 11, uno dei momenti fondamentali per la realizzazione del giornale, dove si scelgono le notizie più importanti da sviluppare per il giorno successivo.

I ragazzi hanno potuto scoprire il lavoro dei giornalisti, la loro abilità di cercare qualcosa che possa interessare il lettore, il loro tentativo di umanizzare la notizia per renderla accessibile e comprensibile al maggior numero di persone, e lo sforzo di mantenere una coerenza logica all’interno della pagina e nel susseguirsi di notizie, pur trattando argomenti diversi tra loro.

Gli studenti sono rimasti piacevolmente colpiti dalla loro affabilità e determinazione nel mantenere in piedi il quotidiano cartaceo, sebbene l’uomo non abbia mai avuto tanti mezzi di informazione quanto oggi grazie a internet e i successivi siti.

Dunque da questa esperienza, oltre che insegnamenti teorici, hanno potuto imparare l’importanza di credere nei propri sogni e continuare a combattere per essi.

P.S.: questo testo è (lievemente modificato) un articolo scritto dai ragazzi che hanno frequentato lo stage alla Stampa. In allegato potete vedere le pagine scritte nella settimana di stage da tutte le classi. Qui di seguito i PDF con gli articoli scritti dai ragazzi impaginati nella redazione del giornale

Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.