Notizie dal Liceo

Incontro con FOUAD LAROUI e la sua traduttrice Cristina Vezzaro

insieme alle professoresse Maria Mamone, Paola Montanari e Angela Pezzullo.

Durante questo Venerdì all’Alfieri avremo il piacere di incontrare lo scrittore Fouad Laroui e di dialogare con lui riguardo al suo romanzo “La vecchia signora del Riad”, ambientato a Marrakech. Quel Marocco che tutti noi immaginiamo per via delle nostre letture o che abbiamo addirittura visitato, e che ci ammalia con i suoi colori ocra e azzurro, le sue architetture, i suoi riad e la sua “orientalità”.

La città di Marrakech non fa però solo da sfondo, ma si fa anche teatro di un incontro tra due mondi diversi, tra il nuovo e il vecchio, il moderno e l’antico, tra una coppia di parigini che spera di trovare lì la pace agognata e una vecchia misteriosa, ancorata al passato. Un incontro che costringe la coppia ad un dialogo e ad un confronto più profondi con la storia e con la cultura marocchina, di cui ha avuto fino ad allora un’idea superficiale e stereotipata.

Il romanzo è permeato di grande ironia, che avvertiamo soprattutto nei dialoghi tra personaggi i quali, pur esprimendosi tutti in francese, ma ognuno nel “suo” francese, spesso non riescono a comunicare, in una sorta di Babele.

Ad aiutarci in questo dialogo con l’autore, cui parteciperanno anche gli allievi con le loro domande, ci sarà anche la persona che, per prima, ha attraversato le pagine di questo romanzo, affinché potesse arrivare anche a noi in Italia, la traduttrice Cristina Vezzaro.

Venerdì 26 marzo alle ore 18

Video dell’incontro sulla pagina Youtube del Liceo Alfieri

Questo sito usa cookies e mantiene dati personali al fine di migliorare la navigazione del sito