Notizie dal Liceo

La Notte Nazionale del Liceo Classico all’Alfieri!

Giunti alle battute conclusive di un anno così difficile, abbiamo deciso che vale la pena osare, non per far finta che nulla sia stato, ma anzi per gettare un ponte ideale che ci proietti verso il futuro, in vista del prossimo anno e degli anni a venire.

Eccoci dunque a riproporre la Notte all’Alfieri, certo in modalità diverse rispetto allo scorso anno, ma con il medesimo entusiasmo e un’immutata voglia di partecipare ed esprimere il meglio.

Il tema sarà “L’Amore, nonostante tutto”, già, perché è l’amore, in tutte le sue possibili declinazioni, la bussola che ci guida sempre, in tutto ciò che facciamo. L’amore per la vita, l’amore per il talento che ognuno possiede e deve valorizzare appieno, l’amore per i nostri amati classici…

Il pubblico seguirà on line, ma i vari momenti avranno luogo a scuola e saranno trasmessi in diretta sul nostro canale YouTube.

Alcuni allievi porteranno in scena coinvolgenti monologhi a tema e divertenti giochi di prestigio, avvincenti letture dantesche accanto a momenti di teatro, di canto, di poesia.

Due presentatori ci condurranno lungo la via e proporranno un gioco a premi che terrà ancor più viva l’attenzione per tutta la durata dell’evento in diretta, dalle 17 alle 19,30.

Avremo anche un ospite d’eccezione, il simpaticissimo attore torinese Fabrizio Coniglio, che nella nostra Notte presenterà un intervento originale, una sorta di dialogo a distanza con tanti giovani alle prese con le difficoltà di questi tempi.

Al termine, come sempre, la lettura interpretata da un testo classico, i cui versi parlano di notte e di amore, uniti in un connubio ricco di suggestioni.

In occasione della Notte Nazionale del Liceo Classico, l’Alfieri ospiterà Fabrizio Coniglio, attore, autore e regista in ambito teatrale, attivo nel mondo del cinema e della televisione, diventato un volto noto sul piccolo schermo grazie alle fiction Rai L’Allieva, in cui interpreta il ruolo dell’agente Visone, e La Compagnia del cigno.

Fabrizio presenterà un monologo in cui darà voce a tanti giovani colpiti dalla distanza e dall’isolamento imposti in questi tempi, non senza un tocco di leggerezza e di speranza in un futuro migliore.

programma notte

Questo sito usa cookies e mantiene dati personali al fine di migliorare la navigazione del sito